Risultati della ricerca

Acquisto casa: cosa controllare e consigli utili

Postato da elisa on 5 novembre 2019
| News
| 0
Acquisto casa: cosa controllare e consigli utili

L’acquisto di una casa è sicuramente uno dei momenti più importanti nella vita e, proprio per questo, è necessario controllare tutto alla perfezione perché, dopo il compromesso per l’acquisto, è impossibile tornare indietro. Nell’acquisto di una casa, la fase del compromesso è una vera e propria sottoscrizione di un contratto in cui l’acquirente si impegna ad acquistare e il proprietario a vendere.

È dunque fondamentale, prima di arrivare al compromesso, avere a disposizione tutti i documenti necessari, accertarsi che l’abitazione sia in regola, che vengano rispettate tutte le garanzie e che non ci si ritrovi alle prese con spese non preventivate.

Anche se è possibile svolgere tutti questi step preliminari in modo autonomo, tuttavia è sempre consigliabile rivolgersi a un notaio, a un avvocato o comunque a un esperto professionista che possa fornire suggerimenti anche in relazione ai controlli che dovrebbero essere eseguiti prima dell’acquisto della casa stessa.

Uno dei consigli più importanti è quello di rivolgersi all’Agenzia delle Entrate e farsi rilasciare una visura dei beni immobili che sono intestati al venditore, oppure richiedere il certificato inverso a partire dai dati catastali della casa; tutto ciò al fine di accertarsi e verificare la veridicità sulla proprietà dell’immobile. È possibile anche ottenere una visura ipocatastale che permette di conoscere la situazione dell’immobile e di scoprire la presenza di eventuali pignoramenti.

Un’agenzia immobiliare è in grado di assistere l’acquirente per ogni fase dell’acquisto di una casa, di qualsiasi dimensione essa sia ed è proprio per questo che affidarsi ad esperti del settore vuol dire avere la certezza di non incorrere in brutte sorprese, soprattutto per le nostre tasche.