Risultati della ricerca

Bonus facciate: fino al 90% di detrazione

Postato da elisa on 21 aprile 2020
| News
| 0
Bonus facciate: fino al 90% di detrazione

Con il bonus ristrutturazioni per il 2020, prorogato con la Manovra Finanziaria fino al 31 dicembre 2020, è compreso anche il bonus per il rifacimento delle facciate e prevede una detrazione Irpef davvero sostanziosa, sia per edifici condominiali che per unità abitative singole.

La percentuale di detrazione fiscale prevista dal bonus facciate è infatti pari al 90% del costo totale per la ristrutturazione o il rifacimento delle facciate e si capisce come l’intervento risulti davvero conveniente per coloro che necessitano di svecchiare la propria unità immobiliare o lavorativa ed anche per i condomini più o meno grandi.

Per quanto riguarda il limite di spesa e il modo in cui si potrà beneficiare della detrazione fiscale occorre attendere ancora ma ciò che è certo è la convenienza di tali opere di restauro e rifacimento rispetto agli incentivi fiscali proposti negli anni precedenti al 2020. Come già avvenuto per gli altri bonus ristrutturazioni, sicuramente, il recupero sulla spesa sarà disponibile per i contribuenti in dieci quote annuali.

Si potrà beneficiare del bonus facciate sia per interventi ordinari che straordinari per il restauro e il rifacimento delle facciate, con lavori che possono riguardare la tinteggiatura, il rifacimento dei marmi di facciata o sui balconi, la sostituzione dei cavi, degli impianti pluviali o di altri accessori della facciata.

Il bonus facciate, infine, sarà cumulabile con altri incentivi fiscali inerenti il risparmio energetico: sarà quindi possibile effettuare lavori di ristrutturazione delle facciate e, allo stesso tempo, effettuare degli interventi  inerenti l’ecobonus.